Visualizzazioni totali

Gratin di finocchi al prosciutto da preparare con anticipo

Ingredienti:

4 finocchi, 120 g. di prosciutto cotto, 100 grammi di fontina, 30 g. di parmigiano grattugiato, 2 dl di panna fresca + 1 dl per gratinare, 25 g. di burro, sale e pepe.

Eliminare la parte esterna dei  finocchi e tagliare la sommità con le parti verdi. Divideteli a metà, lavate e sgocciolate, affettateli sottilmente nel senso della lunghezza (molto sottili).
Sciogliere il burro in una ampia padella antiaderente. Disporre metà fettine di finocchio in padella, in uno strato sottile salate e coprite con 1 dl di panna, abbassate la fiamma e cuocete, finché i finocchi  saranno cotti al dente, aggiustate di sale e pepe. Cuocete nello stesso identico modo i finocchi rimanenti.Ora in una pirofila imburrata mettete 1 strato sottile di finocchi, aggiungete uno strato di prosciutto  tritato grossolanamente e spolverizzate con la fontina a dadini piccoli. Proseguite così fino ad esaurimento degli ingredienti. Terminate con 1 strato di finocchi, poi coprite la pirofila con la pellicola e mettete in freezer. Quando la si vorrà utilizzare, togliere la pellicola, irrorare con panna e spolverizzare di parmigiano. Cuocere in forno già caldo a 200° x 20 minuti circa finché la fontina sarà fusa bene e la superficie dorata, togliere dal forno far riposare x 3 o 4 minuti poi servire.