Visualizzazioni totali

Taboulè di quinoa

Ingredienti:

1 limone, 50 g.di olive verdi denocciolate, menta, basilico, 150 g. di quinoa, mezzo peperone verde, mezzo peperone rosso,pomodorini cipolla di tropea, 100 g. di formaggio tipo fontina, oppure sbrinz , olio d'oliva extravergine fragrante, sale e pepe.

Sciacquate la quinoa, e mettetela a  lessare in 300 ml di acqua fredda salata. Una volta raggiunto il bollore coprite con un coperchio e fate cuocere per circa 10 m. . Scolatela e mettetela in una ciotola con il succo di limone e lasciatela raffreddare, ogni tanto come si fa con il cous-cous sgranatela con una forchetta.
Mettete i peperoni su di una placca foderata di carta forno e infornateli fino a che riuscirete a levare la pelle, che è la parte più difficile da digerire, insieme ai filamenti bianchi e ai semini, quindi tagliateli come piccoli rombi, diciamo grandi poco più  dei coriandoli di carnevale ^_^ .Tagliate finemente la cipolla e tritate basilico e menta, se lo avete,utilizzate per questa operazione, un coltello di ceramica, che ne manterrà il colore, il profumo e l'aroma inalterati; unite il tutto alla quinoa che sarà oramai fredda, fate riposare in frigorifero per almeno 2 ore.
Passato il tempo che vi ho indicato, togliete dal frigorifero e aggiungete i pomodorini tagliati in 4 spicchietti, il formaggio tagliato a piccoli cubetti, e le olive tagliate a rondelle e un filo d'olio, aggiustate di sale e pepe aspettate 10 minuti e servite. Un piatto davvero ottimo, e la quinoa poi, ha un alto contenuto proteico!