Visualizzazioni totali

13/01/13 idee x aperitivo


Buongiorno mondo! Oggi 13 gennaio è S.Ilario auguri quindi a tutte le persone che portano questo nome.E' domenica, e la domenica capita di dover fare degli aperitivi, a volte anche improvvisi.. ecco quindi 2 mie ricette.Andremo ad utilizzare, una delle verdure che io amo di più, il radicchio tardivo.

              Bruschetta con radicchio e grana.

Ingredienti x 4 persone:
4 fette di pane casareccio,1 spicchio d'aglio, 2 cucchiai d'olio d'oliva extravergine, 1 cespo di radicchio tardivo o di Chioggia, 100 g. di parmigiano, sale e pepe.
Mondate e lavate bene il radicchio,asciugatelo con un canovaccio,e tagliatelo a listarelle sottili. Trasferitelo in una ciotola e aggiungete olio, sale (poco) e pepe e con le mani ben pulita  girate delicatamente il tutto, quando il radicchio sarà insaporito bene, mettete sul fuoco una padella antiaderente a scaldare quindi tuffateci il radicchio che deve stare pochi secondi! Infatti non deve cuocere, deve solo leggermente appassire per far si che quando lo andremo a mettere sul pane, non scivolerà giù come della comune insalata cruda, ma rimarrà aggrappata alla fetta di pane, e poi così sprigionerà tutto il suo aroma.Togliete la pentola dal fuoco e rimettete il radicchio nella terrina di prima, cosi non continuerà la cottura nella padella calda. nel frattempo prendete le fette di pane, fatele tostare in forno già caldo a 200° x pochi minuti e poi strofinatele leggermente con lo spicchio d'aglio.Irrorate le fette con un filo di ottimo olio,e ricopritele con l'insalatina di radicchio e poi aggiungete del grana in scaglie sottili, mettetelo sul piatto di portata e buona degustazione ^_^

La seconda portata dell'aperitivo è molto semplice da fare ma estremamente gustosa.
lavate e asciugate bene le singole foglie di un cespo di radicchio tardivo, e all'estremità, nella parte soda e bianca, x intenderci, inserirete la crema che vado a illustrarvi, poi metterete le foglie su un piatto a raggiera, il movimento naturale della foglia farà da elemento decorativo ^_^.
100 g. di gorgonzola dolce, 25/30 g. di noci o pinoli.
1/2 cucchiaio di panna fresca. 
In un pentolino antiaderente fate sciogliere a fiamma bassa lo zola con l'aggiunta di panna e noci/pinoli,quindi togliete dal fuoco, continuando a girare la crema aspettate che si raffreddi un po' e che l'impasto raggiunga la consistenza di una pomata. ora farcite ogni singolo gambo di radicchio  con la crema, meglio se la mettete sul radicchio con la sac a poche, e se volete una decorazione ulteriore mettete mezzo gheriglio di noce e 1 fogliolina di prezzemolo sopra la crema, alternando su un gambo di insalata si, quello vicino no, e via così, CIAO.